Indietro
menu
palazzo del Turismo

In mostra il Dante dell'IC Zavalloni di Riccione

In foto: una delle opere in mostra
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 21 mag 2021 17:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo settecento anni Dante ha ancora tanto da dire. Lo dimostrano le opere artistiche realizzate dai ragazzi dei plessi Alghero e Ionio dell’IC Zavalloni di Riccione, fino a domani in mostra, grazie al patrocinio del comune, al piano terra del palazzo del Turismo. Gli studenti hanno declinato i gironi dantenschi in graffiti super colorati, vignette satiriche, collage e pitture in bianco e nero molto suggestive in un viaggio per immagini intitolato “E quindi uscimmo a riveder le stelle“.

 

Ieri l’inaugurazione è stata animata dagli studenti con balletti e letture tratte dalla Divina Commedia e i panni di Dante sono stati indossati dal prof Angelo Chiaretti, grande studioso del sommo poeta. Sul palco, attraverso la musica e il ballo i ragazzi hanno voluto anche raccontare come il peccato dell’ignavia fortemente condannato nella Divina Commedia possa essere ancora tristemente molto attuale.