Indietro
menu
Mercoledì la Modena-Cattolica

Arrivo di tappa del Giro. Le modifiche al traffico a Cattolica

In foto: Arrivo di tappa del Giro. Le modifiche al traffico a Cattolica
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 10 mag 2021 19:55 ~ ultimo agg. 19:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 12 maggio si correrà la quinta tappa del Giro d’Italia con partenza da Modena ed arrivo a Cattolica. Il passaggio della carovana dei ciclisti è previsto tra le 17.00 e le 17.30.

A partire dal confine del “Ponte Conca” con Misano Adriatico, saranno interessate dal transito degli atleti le seguenti vie: via Emilia Romagna, via Mazzini, via XX Settembre, via Garibaldi, via Nazario Sauro, via Petrarca, via Verdi, Lungomare Rasi Spinelli, in via Fiume (tra lungomare Rasi e Spinelli e via Del prete ), via Del prete ( tra via Fiume e via Genova ), corso Italia (tra via Genova e via Toscana).

Lo stesso percorso sarà interessato, circa due ore prima, tra le 15,10 e le 15,40, dal passaggio del “Giro E” (Quinta tappa Faenza-Cattolica) l’evento cicloturistico dedicato alle biciclette a pedalata assistita.

Lo svolgimento della manifestazione comporterà delle necessarie modifiche temporanee alla viabilità cittadina.

Nello specifico:

– Divieto di sosta con rimozione forzata sul percorso di gara dalle ore 16,00 di martedì 11 maggio alle ore 23,00 di mercoledì 12 maggio 2021;

– Interdizione al traffico veicolare mercoledì 12 maggio 2021 del percorso di gara dalle ore 13,30 a fine manifestazione (prevista alle 19,00 circa);

– Divieto di sosta con rimozione forzata e l’interdizione al traffico veicolare, dalle ore 16,00 di martedì 11 maggio alle ore 23,00 di mercoledì 12 maggio 2021, sulle aree destinate all’arrivo, all’Open village, al Quartiere di tappa ed al parcheggio dei veicoli a seguito del GiroNel dettaglio: via Bovio, piazza I° Maggio, via Curiel,  via Matteotti ( tra via Bovio e via Corridoni ), via Venezia (con inversione del senso di marcia ), il parcheggio su via del Prete ( tra via Milano e via Torino ), via Genova (parte terminale ), corso Italia (tra via Toscana e confine con Misano adriatico), via Gran Bretagna, via Francia, largo Olanda, via Piemonte. Saranno esclusi dal divieto i mezzi degli organizzatori e i mezzi necessari alla manifestazione, che verranno dotati di apposito contrassegno rilasciato dalla direzione gara, da esporre in maniera ben visibile.

– Verranno posizionate transenne, con divieto di transito, eccetto residenti, all’ingresso di tutte quelle vie che, terminando lungo il percorso di gara, renderebbero impossibile la prosecuzione della marcia. Nelle specifico durante al chiusura del percorso di gara avverrà l’inversione del senso di marcia di via D’Azeglio (tratto tra via Sauro e via Cavour) per permettere il regolare acceso e recesso alla stazione ferroviaria.

I residenti delle vie interessate dalla chiusura e delle vie limitrofe, per le quali la chiusura stessa si ripercuote sulla circolazione (sensi unici), potranno accedere e uscire in deroga ai divieti imposti, contrastanti con la presente autorizzazione, solo se autorizzati dal personale operante, adottando la massima cautela e nel rispetto delle norme del codice della strada.

INFO: https://bit.ly/2RGGsFz
LA TAPPA: https://bit.ly/3hfCD50 

Notizie correlate