Indietro
menu
VisitRimini

Un video giovane e social per la riapertura dei luoghi della cultura

In foto: un frame del video di visitrimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 27 apr 2021 12:57 ~ ultimo agg. 12:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una passeggiata tra i luoghi della cultura di Rimini. E’ il fulcro del video che VisitRimini ha pubblicato oggi, in occasione della riapertura, in settimana, di tanti spazi culturali riminesi. Protagonista una ragazza che, uscendo da un hotel del centro storico, passa rapidamente dalla biblioteca Gambalunga al Museo della città, dal Part al Ponte di Tiberio, dal Fulgor al Teatro Galli fino a un’incursione a Santarcangelo di Romagna e alle sue grotte.

Il video

 

Una presentazione veloce e dinamica che aderisce alle nuove forme d’espressione dei social media: “Abbiamo voluto segnare questo primo passo verso la riapertura partendo proprio dal tema strategico di Rimini città d’arte – dichiara Valeria Guarisco, direttore di VisitRimini -. La possibilità di poter fruire non solo virtualmente dei luoghi dell’arte e della cultura ci consente di riattivare già in questi giorni tutta una serie di azioni di promo-commercializzazione fino ad ora impossibili che vanno dalle experience alle visite guidate di Rimini City Tour. Il periodo primaverile è ideale per questo genere di proposte che già da tempo fanno registrare forte attenzione e interesse”.

E’ già possibile visitare il Museo della città, la Domus del chirurgo e il Part e che nel week-end riprendono anche le visite guidate al Teatro Galli, mentre il Rimini City Tour prevede per sabato 1 maggio alle 15.30, l’uscita dal titolo Urban art tour e per domenica 2 maggio alle 10.30 il tour Fellini dietro la maschera (info e prenotazioni: www.visitrimini.com).

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.