Indietro
menu
Ciclismo, fiori e 'squali'

Il Giro d'Italia e non solo. Gli eventi del maggio cattolichino

In foto: Giro d'Italia a Cattolica
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 22 apr 2021 13:04 ~ ultimo agg. 13:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tra voglia di ripartenza e misure anti covid, Cattolica si prepara a un’importante serie di eventi che caratterizzeranno a maggio il lancio della stagione turistica.

Anteprima questo sabato, 24 aprile, con la terza tappa del Giro di Romagna per Dante Alighieri “Cattolica – San Leo”. Il raduno dei ciclisti è previsto in Piazza Primo Maggio e l’avvio è previsto per le 12,30. La tappa più impegnativa della manifestazione ciclistica: la partenza da Cattolica è l’inizio di 126km fatti salite e discese che metteranno a dura prova i corridori. Gli ultimi 8 km tutti in salita verso il Castello si San Leo saranno l’ultimo ostacolo da superare per conquistare la vittoria.

Dal 7 al 9 Maggio torna l’appuntamento con Cattolica in fiore, il tradizionale evento floreale. Si tratta della 49esima edizione per la mostra dei fiori e delle piante ornamentali che si snoda tra le vie del centro cittadino. Come lo scorso anno, massima attenzione al rispetto dei protocolli di sicurezza. Nei prossimi giorni saranno diffuse le informazioni sui vivaisti partecipanti e le modalità di accesso all’area espositiva nel rispetto della vigente normativa anti Covid-19. Per gli eventi collaterali, si ripropone l’esposizione degli “Artigiani al centro” lungo la via Matteotti ed una conferenza in Piazza Roosevelt targata “Catolgreen”, prevista per le ore 20,30 del prossimo 8 maggio, dal titolo “Orti urbani, orti su balconi e terrazzi” con la relazione di Pietro Michele Isolan.

Sempre per il ciclismo, l’atteso ritorno, dopo 44 anni, del Giro d’Italia. Il prossimo 12 maggio si correrà la Modena-Cattolica. Una tappa prettamente pianeggiante ed adatta ai velocisti. Lo sprint finale è previsto in in via Del Prete con la carovana rosa che attraverserà la città, lungo le vie Emilia-Romagna, Mazzini, Garibaldi, Nazario Sauro, Petrarca, Verdi, Lungomare Rasi-Spinelli e via Fiume. L’Aquario di Cattolica ospiterà il quartiere tappa adibito per staff, giuria, addetti ai lavori, giornalisti e fotografi. La zona di Piazza I° Maggio e viale Bovio, invece, accoglierà il cosiddetto “Open Village”, uno spazio aperto al pubblico durante l’arco della giornata che sarà sede degli stand degli sponsor dell’evento sportivo. Inoltre, dal 7 maggio e sino al 31 agosto, il Palazzo del Turismo ospiterà una mostra fotografica e documentale dal titolo “110 Giri, 1911-2021. Il Giro d’Italia a Cattolica” che testimonierà attraverso immagini e cimeli il “legame” tra la Regina e la corsa rosa.

Torna la Granfondo Squali Trek: venerdì 14 e sabato 15 maggio gli amanti del ciclismo si torneranno all’interno della “Shark Arena”, il quartier generale del Granfondo Squali-Trek, all’interno del parco dell’Acquario. La gara andrà in scena domenica 16 maggio, con partenza dall’Acquario ed arrivo a Gabicce Monte. Un percorso di 93 km con un dislivello di 1458 mt che attraverserà l’entroterra attraversando Morciano, Saludecio, Mondaino, Tavullia, la panoramica del San Bartolo. L’appuntamento fa parte dei circuiti Alé Challenge, Nalini Road Series, Zero Wind Show, Romagna Challenge e Marche Marathon.

Prevista una campagna di comunicazione social alla quale sono stati invitati a prender parte gli operatori dell’incoming e gli stakeholder del territorio. Dagli uffici del Palazzo del Turismo, infatti, è partita la diffusione di diverso materiale digitale, preparato dallo staff, con immagini e video da poter declinare sui vari profili Instagram e Facebook. Un invito raccolto con soddisfazione ed attenzione dagli operatori – sottolinea l’Amministrazione Comunale – poiché per la prima volta entra in campo una azione interamente rivolta alla comunicazione social. Un processo di rinnovamento avviato lo scorso anno con il lancio del marchio #EnjoyCattolica.

“Siamo al lavoro per offrire eventi di alto profilo – spiega l’assessore allo sport e turismo Nicoletta Olivieri – cercando di andare oltre le incertezze del periodo e poter offrire a cittadini e turisti nuove occasioni di svago ed intrattenimento. Fornire allo stesso tempo agli operatori dell’incoming un manifesto di appuntamenti fortemente attrattivi. Numerose, d’altra parte, le opportunità mediatiche da raccogliere per la nostra città. L’emozione più grande nel vedere il nome di Cattolica nel calendario del prestigioso Giro d’Italia. Un palco internazionale su cui salire con orgoglio”. 

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
booked.net