Indietro
menu
Con Stoppa e Vantini

Uomini o donne si nasce o si diventa? Se ne parla alla Pasqua Universitaria

In foto: il volantino
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 mar 2021 14:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un incontro on line per vivere la Pasqua Universitaria e approfondire un tema di grande attualità: “Uomini o donne si nasce o si diventa? Questioni di genere e percorsi di ricerca”.

L’appuntamento, organizzato dal centro universitario diocesano, Freeexit e Fuci con il patrocinio dell’ISSR Marvelli, è venerdì 26 marzo alle 21 sulla piattaforma zoom. L’argomento del confronto – spiegano i promtori – non avrà il suo focus sulle “teorie gender” nello specifico, quanto piuttosto su uno dei temi che si muovono dentro l’ampia galassia dell’analisi antropologica, tema che richiede di essere attentamente analizzato e approfondito. Si tratta di un incontro che non vuol essere “assertivo” o di affermazione autoreferenziale di letture antropologiche che pretenderebbero di avvalersi tout court dello sfondo biblico di Genesi 1-2, quanto piuttosto un tempo di confronto per cercare di mettere a fuoco delle coordinate per leggere la situazione liquida in cui ci muoviamo e le molteplici sollecitazioni che ci raggiungono.

Lo stile sarà quello inaugurato dal Card. Martini con le iniziative Cortile dei Gentili e Cattedra dei non-credenti, cioè uno stile di ascolto e dialogo per provare a raggiungere una comprensione (personale) più profonda della quaestio. Relatori saranno la Prof.ssa Lucia Vantini, Docente di Filosofia e Teologia presso l’ISSR di Verona, nonché Vicepresidente del Coordinamento delle teologhe italiane, e il Dott. Francesco Stoppa, Analista e Docente, Membro della Scuola di psicanalisi dei Forum del campo lacaniano.