Indietro
menu
arrestato anche un 19enne

Pensionato spaccia droga a giovanissimi, blitz dei carabinieri nella sua abitazione

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 13 mar 2021 14:58 ~ ultimo agg. 14 mar 09:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ sospettato di spacciare hashish e marijuana soprattutto ai giovanissimi, alcuni da poco maggiorenni, anche se l’arresto operato ieri a Cattolica dai carabinieri del Nucleo operativo di Riccione è per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Un pensionato cattolichino di 69 anni, incensurato, è finito in manette all’interno della sua abitazione, dove i militari della Perla Verde sono intervenuti dopo aver seguito un 19enne. Proprio le frequenti visite da parte di alcuni giovani del posto ma anche da fuori Comune hanno attirato l’attenzione degli investigatori, che hanno deciso di approfondire quelle insolite frequentazioni.

Il ragazzo, residente a Pesaro, di professione operaio, ieri pomeriggio è entrato nella casa dell’uomo. Per i carabinieri del Nucleo operativo, diretti dal tenente Maurizio Guadalupi, quella visita era considerata sospetta. Così hanno deciso di perquisire l’abitazione, all’interno della quale c’era un insistente odore di erba. E in effetti il pensionato nascondeva 550 grammi di hashish e 111 di marijuana.

In virtù del rilevante quantitativo di droga sequestrato, i militari, ipotizzando che il giovane si fosse recato dal 69enne per rifornirsi di stupefacente, hanno esteso la perquisizione anche alla sua abitazione a Pesaro, trovando ulteriori 30 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e più di 4mila euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio che anche il giovane operaio praticherebbe. Il pensionato si trova ora agli arresti domiciliari, mentre il 19enne ieri è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma dei carabinieri in attesa di comparire questa mattina in tribunale, dove il giudice ha disposto anche per lui i domiciliari.

Notizie correlate