Indietro
menu
Tra gli ospiti Nello Scavo

Giornata Missionari Martiri. Speciale su Icaro TV

In foto: Nello Scavo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 24 mar 2021 11:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oggi, Mercoledì 24 marzo si celebra la 29ª Giornata dei Missionari Martiri, una giornata di preghiera e digiuno nazionale. Missio Diocesana, non potendo organizzare la tradizionale Veglia in presenza (appuntamento che precedeva anche il Campo Lavoro Missionario), ha comunque voluto “vivere” la Giornata. È stata realizzata la “Giornata dei missionari martiri. vite intrecciate in nome del vangelo”, una serata incontro di riflessione e testimonianze di martiri del nostro tempo, uno speciale del programma “I Giorni della Chiesa” di IcaroTV (91 digitale terrestre, e sulla piattaforma icaroplay.it).

L’appuntamento è questa sera alle 21.20. In studio don Aldo Fonti, direttore di Missio, per decenni missionario in Venezuela; Mirna Ambrogiani, responsabile del Servizio Culturale Diocesano; e una volontaria del Campo Lavoro Missionario.

Don Aldo Fonti farà un quadro generale sulla Chiesa martire e sul martirio, presentando anche alcune testimonianze e figure. L’intervento di Mirna Ambrogiani riguarda il martirio al femminile. La volontaria del Campo Lavoro Missionario darà alcune anticipazioni su come l’associazione sta pensando di realizzare, nel prossimo mese di maggio, un Campo Lavoro diffuso su tutto il territorio della diocesi. La serata proseguirà con alcuni contributi video: sulla vita e l’opera di mons. Oscar Romero (per gentile cortesia di VatiVision); padre Pier Luigi Macalli, missionario della provincia di Crema, 60 anni, della Società Missione Africane, vittima di un rapimento durante oltre due anni in Niger; e padre Daniele Badiali, sacerdote missionario faentino, ucciso a 37 anni in Perù, che don Aldo Fonti ha conosciuto personalmente; e sulle chiese martiri del giornalista Nello Scavo, inviato del quotidiano “Avvenire”.

Durante la serata, e con i vari e differenti contributi, – spiega don Aldo – cercheremo di focalizzare il passaggio dai martiri, coloro che hanno sacrificato la vita per la fede; alle chiese martiri, argomento – purtroppo – ancora di grande attualità”.

La data scelta ha un valore speciale: in questo giorno ricorre la memoria liturgica di Sant’Oscar Arnulfo Romero, Arcivescovo metropolita di San Salvador, che il 24 marzo 1980 venne ucciso mentre celebrava la Santa Messa. “Il missionario intreccia la propria vita con Cristo e da qui parte per tessere nuove fraternità con i popoli e le persone che incontra nel suo ministero al servizio dell’annuncio del Vangelo, una scelta in nome di Cristo che può portare al dono di sé sulla Croce”.

Nell’anno 2020, secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, sono stati uccisi nel mondo 20 missionari: 8 sacerdoti, 1 religioso, 2 seminaristi, 6 laici.
Negli ultimi 20 anni, dal 2000 al 2020, sono stati uccisi nel mondo 535 operatori pastorali, di cui 5 Vescovi.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.