Indietro
menu
celebrazione alle 18 con il vescovo

Festa dell'Annunciazione. Messa in diretta TV dalla Colonnella

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 25 mar 2021 11:51 ~ ultimo agg. 11:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oggi, mercoledì 25 marzo, si celebra la solennità dell’Annunciazione a Maria. Per l’occasione alla parrocchia della Colonnella di Rimini, dedicata a Santa Maria Annunziata, è in programma alle 18 la messa che sarà presieduta dal Vescovo Lambiasi. Un invito particolare è rivolto ai nascituri che riceveranno la benedizione con le loro mamme. Saranno ricordati anche i bimbi deceduti prima di venire alla luce. La celebrazione sarà trasmessa in diretta su Icaro TV.

Per l’occasione il parroco don Concetto Reveruzzi ha composto una preghiera:

Grazie Maria perché Tu sei il dono più bello di Gesù! Grazie perché tu sei la vera MAMMA. Ci sei stata vicina nel primo istante della nostra vita con il caldo abbraccio delle nostre mamme e ci sarai vicina nell’ora della nostra morte, con la Tua consolante e sicura presenza eterna! Grazie perché ti ci sei stata e sempre ci sarai anche quando ti dimenticheremo e quando ci sentiremo delusi, soli, scoraggiati o arrabbiati, dispersi, ansiosi e offuscati nei nostri dubbi! Grazie Maria, perché in tutto questo anno di pandemia, sei stata la Stella sicura nella Tempesta dei contagi , degli isolamenti e dei coprifuochi! Tu e solo tu hai ridato Luce nelle tenebre di tante storie di dolori, di sofferenze e di lutti! Grazie perché tu sei SORELLA: hai saputo custodire le nostre famiglie insegnando, con l’umiltà e la pazienza, a vivere il sacrificio e la bellezza di saper stare insieme per ore e ore, giorni e settimane, pregando insieme, giocando insieme, condividendo nella vita ordinaria gioie e dolori, litigi e pianti, speranze e attese! Grazie Sorella nostra perché hai sostenuto i nostri bimbi, ragazzi, giovani nelle lezioni online, nelle DAD , trovando lo spiraglio di luce e speranza nonostante gli impedimenti di giocare, correre, abbracciarsi come diritto sacrosanto di ogni ragazzo e giovane. Grazie perché solo tu sai illuminare gli occhi di tanti anziani soli con la semplice , calda , melodica preghiera del Rosario! Grazie Maria per il tuo SI , raffigurato in questa immagine venerata e pregata da secoli : tu guardi noi e mentre teneramente porti Gesù bambino ce lo indichi e ce lo doni, dicendo : “Fate tutto quello che Lui vi dirà! Perché Lui è la Speranza che mai delude e se Gesù è con voi di chi potete avere mai paura?”. Grazie o Maria , insegnaci a vivere con il tuo coraggio , la tua gioia , la tua gratitudine e la tua serenità : docili allo Spirito Santo e obbedienti a Gesù Salvatore! BUONA FESTA!”

 

 

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO