Indietro
menu
lavori ripresi

Antenna Ina Casa. Comitato: se arriva pilone pronti a nuova protesta

In foto: il cantiere all'Ina Casa
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 15 mar 2021 11:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Non si placano le proteste per la possibile installazione di una antenna Iliad nella zona dell’Ina Casa a Rimini. Il comitato spontaneo, nato per dire no all’antenna, fa sapere di essere pronto ad una nuova protesta. “Poiché sono ripresi i lavori per l’antenna nel cantiere dell’INA CASA – spiegano -, nonostante le rassicurazioni e la promessa di una concertazione anche regionale con Iliad, noi cittadini siamo determinati a dar battaglia su questa vicenda, e lo faremo anche coordinandoci con altri comitati No antenna che sono sorti a Rimini in questi mesi. Siamo pronti a scendere di nuovo in strada. Se oggi, lunedì 15 marzo, o domani arriverà il pilone dell’antenna, manifesteremo contro questo scempio“.
Il comitato torna a chiedere a sindaco, assessore, candidati di presentarsi nel cantiere “per metterci la faccia“.