Indietro
menu
I potenziali beneficiari

Rimborso tari e agevolazioni attività. A Bellaria ultimi giorni per le domande

In foto: il Municipio di Bellaria
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 25 feb 2021 19:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Sono in scadenza nei prossimi giorni due bandi a Bellaria Igea Marina.
Il primo, con scadenza 28 febbraio, è l’avviso pubblico legato ai rimborsi della Tassa Rifiuti (Tari) pagata nell’anno 2020. Una misura a sostegno delle famiglie, del commercio, dei pubblici esercizi e, in generale, di tutte quelle attività che tanto sono state messe alla prova lo scorso anno, caratterizzato dalla pandemia e dalle rigide misure a contrasto del contagio. Lo stanziamento complessivo è pari a 350.000 euro di fondi comunali. Per ampliare la platea,  potenziali beneficiari sono i titolari di utenze sia domestiche che non domestiche.
Lunedì 1 marzo scadrà invece il bando, in attuazione del relativo regolamento, che prevede agevolazioni in caso di riapertura o ampliamento di attività commerciali o artigianali. Agevolazioni che consistono nell’erogazione di un contributo statale – differente in caso di apertura o ampliamento – commisurato all’Imu e alla Tari pagate nell’anno precedente; sarà poi il Comune di Bellaria Igea Marina l’Ente erogatore delle somme spettanti ai beneficiari.
Entrambi i bandi sono consultabili integralmente sul sito istituzionale www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it.
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.