Indietro
menu
'Basta annunci'

I residenti di via Ducale: 'stanchi dei disagi, vogliamo tempistica certa'

In foto: via Ducale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 5 feb 2021 18:15 ~ ultimo agg. 18:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I residenti della zona del Rione Clodia e di via Ducale a Rimini tornano a far sentire il loro disappunto sulle conseguenze del traffico legato al prolungarsi della circolazione provvisoria nella loro zona. Basta annunci, dicono all’Amministrazione chiedendo una data precisa per la fine dei disagi. E che non si temporeggi per demandare la scelta alla prossima legislatura.


Come residenti del Rione Clodio –via Ducale segnaliamo che l’utilizzo della nostra via per il transito monte-mare continua con gravi disagi per noi residenti e per la cittadinanza in generale. Il Comune dall’ottobre 2019 ha emesso diversi annunci con impegni temporali sul termine del transito puntualmente non onorati. Nel periodo abbiamo avuto diversi incontri con gli Assessori competenti e scambi di lettere/mail con le quali ci sono state fornite rassicurazioni sull’imminente chiusura della viabilità su via Ducale.

Talvolta il ritardo veniva giustificato con la necessità di completare la ciclabile su via Roma oppure con l’avvio dei lavori al parcheggio Scarpetti, che ci sono sembrati pretesti per prendere tempo. Con l’ultimo comunicato del 29/01/2021 sono stati annunciati i lavori tra aprile e maggio, non riusciamo a capire le ragioni di queste continui rinvii nel chiudere il traffico su via Ducale. Segnaliamo al riguardo che il “Fila a destra” non funziona, il transito verso mare continua incessante su via Ducale come prima, nonostante i volumi di traffico ridotti in questo periodo di chiusure delle attività di ristorazione.

Questa continua esasperazione che perdura da ormai 18 mesi, ha indotto alcuni di noi a presentarein Comunedue esposti denuncia in data 25/07/2020 e 07/01/2021. La viabilitàsi èaggravata anche per il Rione Clodio a seguito del flusso di traffico su via Bastioni Settentrionali –direzione mare/monte,dovuto alla pedonalizzazione del ponte di Tiberio, mentreper il ponte sostitutivo, che ci risultagiàfinanziato, non èancora stato chiaritoquando inizieranno ilavori. Abbiamo la sensazione che all’interno della Giunta ci siano posizioni diverse su come risolvere definitivamente la viabilità su via Ducale, non vorremmo che tutte le decisioni fossero rimandate alla nuova Amministrazione che entrerà in carica dopo le prossime elezioni. Chiediamo quindi al Sindaco Gnassi, che non abbiamo mai potuto incontrare, di chiarire una volta per tutte, cosa dobbiamo aspettarci per una soluzione definitiva del problema ed una tempistica certa.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione