Indietro
martedì 19 ottobre 2021
menu
Calcio Serie D

Ghivizzano-Rimini 2-0: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Il gol dell'1-0 di Felleca
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 7 feb 2021 10:58 ~ ultimo agg. 8 feb 23:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


GHIVIZZANO BORGO A MOZZANO-RIMINI 2-0

La trasferta del Rimini sul campo del fanalino di coda Ghivizzano si tramuta in una Caporetto. I biancorossi tornano a casa con la coda tra le gambe al termine di una gara che hanno meritato di perdere, contro un avversario che, sulla carta più modesto tecnicamente (ma in campo non si è visto più di tanto), ha avuto più fame. E non basta a giustificare quanto visto l’arrivo del nuovo allenatore Venturi, perché, ricordiamo, il Rimini l’allenatore lo ha cambiato solo qualche giorno prima.
Il meglio i ragazzi di Ricchiuti (che cambia 6/11 della formazione di partenza che aveva schierato sette giorni prima con il Progresso) lo danno nei primissimi minuti di gara, con Vuthaj fermato con le cattive al limite dell’area, che manda la conseguente punizione a sbattere contro la traversa. Si registra poi un colpo di testa del solito Gigli, pallone che sorvola la traversa. E una bella volée di Valeriani in chiusura di prima frazione. Ma anche uno slalom in area di Felleca che, alla luce di quanto accaduto nella ripresa, avrebbe dovuto far suonare un campanello d’allarme.
Così nel secondo tempo il Ghiviborgo capisce di potersela giocare alla pari e nei primi minuti prima chiama alla deviazione Scotti con Fazzi, poi non inquadra il bersaglio con Gregov. L’occasionissima per i romagnoli capita sui piedi di Pecci, dopo un tiro di Arlotti ribattuto con affanno da Pagnini, ma il tap-in non è vincente. E allora Felleca si scatena con una doppietta, mostrando di trovarsi a proprio agio anche in mezzo al fango ed evidenziando le pecche di una difesa che non riesce proprio a contenerlo. È lui l’uomo del match. Perché degli attaccanti ospiti l’unico in partita è il subentrato Arlotti. I toscani su un campo pesantissimo hanno mostrato inoltre una condizione atletica migliore di quella dei biancorossi, ingiustificabile visto che a giocare l’infrasettimanale sono stati proprio i padroni di casa. Adesso i biancorossi sono attesi da due derby casalinghi di fila, con Marignanese Cattolica e Sammaurese. Urge cambiare passo e non commettere più passi falsi.

IL TABELLINO
GHIVIZZANO BORGO A MOZZANO: 1 Pagnini, 2 Poggesi, 3 Piccardi, 4 Bartolini, 5 Messina, 6 Gregov, 7 Felleca, 8 Fazzi, 9 Cargiolli, 10 Chianese (20′ st 16 Muscas), 11 Brunozzi (30′ st 14 Pazzaglia). A disp.: 12 Abbrandini, 13 Lai, 15 Martini, 17 Viti, 18 Nottoli, 19 Del Re, 20 Belluomini. All. Venturi.

RIMINI: 1 Scotti, 4 Gigli, 6 Valeriani, 8 Nigretti (20′ st 10 Ambrosini), 13 Ronchi, 14 Gomis, 18 G. Viti (5′ st 9 Arlotti), 23 Ferrante, 24 Pecci (20′ st 3 Ceccarelli), 26 Pari, 71 Vuthaj. A disp.: 22 Adorni, 5 Pupeschi, 19 Manfroni, 25 Nanni, 30 Ricciardi, 33 Lugnan. All. Ricchiuti.

ARBITRO: Cosimo Delli Carpini di Isernia.
ASSISTENTI: Ivan Alexandrovic Denisov di Bari e Thomas Vora di Como.

RETI: 14′ st e 30′ st Felleca.

AMMONITI: Messina, Nigretti, Arlotti, Poggesi.

NOTE. Corner: 2-5.

I RISULTATI DELLA 16a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
La prima trasferta da allenatore del Rimini di Adrian Ricchiuti è sul campo del Ghivizzano Borgo a Mozzano, ultimo in classifica insieme al Corticella con 7 punti racimolati in 15 gare (i biancorossi ne hanno 22, con due partite in meno) e che ha appena cambiato tecnico: ora sul piglio dei lucchesi non siede più Rino Lavezzini, dimessosi venerdì, ma il “cavallo di ritorno” Simone Venturi.

In casa romagnola rientra Lugnan. Ancora out Canalicchio, Sambou, Capicchioni e Grumo. Ben sei le novità tra i titolari rispetto alla gara con il Progresso: in campo dal primo minuto Scotti, Gigli, Valeriani, Viti, Pecci e Pari.

Su Ghivizzano si sta abbattendo un vero e proprio nubifragio. Campo pesante. Rimini in completo azzurro, in maglia biancorossa e pantaloncini e calzettoni rossi i locali.

La partita. Al 2′ Vuthaj lanciato verso l’area è steso da Messina. Punizione dal limite dell’area e giallo per il difensore toscano. Vuthaj da calcio piazzato: pallone che colpisce la traversa e rimbalza sulla linea di porta. Occasionissima Rimini.
All’11’ Felleca corre verso l’area biancorossa, Nigretti lo trattiene. Questa volta la punizione è per il Ghiviborgo (e il giallo per l’under di Ricchiuti). Bartolini calcia sulla barriera.
Al 14′ Viti calibra male il cross da sinistra, pallone a fondo campo.
È il Rimini a fare la partita.
Al 19′ il primo corner della partita, è per i biancorossi: Viti trova in area Gigli, la cui incornata finisce di poco alta.
Al 28′ Felleca riceve da Poggesi, entra in area, salta Ronchi e tenta il diagonale, largo. Occasione Ghivizzano.
Al 31′ primo angolo per i toscani: Bartolini mette in mezzo, fallo degli avanti di casa. Punizione per i romagnoli.
Il Ghiviborgo prende coraggio.
Al 37′ Gomis appoggia per Valeriani, che si coordina, la sua conclusione è alzata oltre la traversa da Pagnini. Secondo corner per il Rimini: Vuthaj tenta la deviazione, la sfera a fondo campo.
Un minuto di recupero.
Al 46′ Pari da calcio piazzato dalla trequarti mette in area, Gigli colpisce di testa, pallone morbido tra le braccia di Pagnini.
Si va all’intervallo sullo 0-0.

Al 3′ della ripresa Pecci per Nigretti, cross per Vuthaj, sfera a fondo campo.
Al 5′ bella triangolazione tra Chianese e Felleca, cross sul secondo palo, Fazzi si coordina, Scotti risponde presente.
Sugli sviluppi del conseguente angolo, battuto da Bartolini, Gregov impatta a fondo campo da ottima posizione.
All’8′ traversone dall’out di sinistra, Vuthaj di testa rimette in mezzo, la retroguardia di casa allontana.
Al 10′ la battuta da fuori area di Arlotti mette in difficoltà Pagnini, Pecci raccoglie la respinta, ma si fa deviare il tiro in angolo da un difensore.
Al 14′ il Ghivizzano si porta in vantaggio con Felleca, che riceve in area, salta con classe Ferrante e Ronchi e scaraventa alle spalle di Scotti. 1-0.
Al 18′ Brunozzi spara dal limite dell’area, Scotti si rifugia in angolo.
Alla mezzora il Ghiviborgo raddoppia in contropiede: lancio di Muscas per Cargiolli, che punta Ronchi poi serve Felleca, il cui tiro nell’angolo basso trafigge ancora Scotti. Doppietta personale per il numero 7 biancorossoceleste, che sale a quota 9 nella classifica marcatori.
Al 45′ il tiro-cross di Valeriani vale ai romagnoli il secondo legno di giornata.
Dopo quattro i minuti di recupero arriva il triplice fischio.
Finisce 2-0 per il Ghivizzano. Rimini sconfitto sul campo dell’ultima in classifica.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA

LE PAGELLE DEI BIANCOROSSI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
di Icaro Sport