Indietro
menu
arrestato 28enne

Coltiva marijuana in casa, i carabinieri scoprono una serra artigianale

In foto: la serra artigianale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 2 feb 2021 12:29 ~ ultimo agg. 19:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In casa coltivava marijuana per poi venderla. E’ questa l’ipotesi che si sono fatti i carabinieri della Stazione di Saludecio entrando nell’abitazione di un 28enne originario di Misano, ma domiciliato a Gradara. Ieri i carabinieri lo hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. All’interno del suo appartamento hanno scovato nel sottoscala una piccola serra artigianale. Cinque le piantine di marijuana sequestrate, oltre ad un bilancino di precisione e a 500 grammi di erba pronti per essere ceduti.

I militari, dopo averlo visto nelle scorse settimane in compagnia di noti assuntori della zona, hanno iniziato a pedinarlo studiandone i movimenti. E ieri pomeriggio hanno deciso di fermarlo e perquisire la sua abitazione. Dichiarato in arresto, il 28enne, disoccupato, è stato messo agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima davanti all’autorità giudiziaria pesarese.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi