Indietro
menu
L'ex di Forza Nuova

Dichiarazioni diffamatorie su Facebook a Mirco Ottaviani, condannata riminese

In foto: Mirco Ottaviani
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 21 gen 2021 16:55 ~ ultimo agg. 17:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
 Si è conclusa con una condanna al pagamento di 10.000 euro a favore di Mirco Ottaviani a titolo di risarcimento danni, nonché al pagamento di tutte le spese legali, il processo civile nei confronti di una cittadina riminese che nel maggio del 2016 pubblicò sul social network Facebook “messaggi dal contenuto diffamatorio e lesivo dell’onore, del decoro e della reputazione” dell’allora candidato a sindaco di Rimini per il partito Forza Nuova.
Lo fa sapere lo stesso Ottaviani. La sentenza del 15 gennaio dichiara non corrispondenti al vero, nonché diffamatorie, le affermazioni e le dichiarazioni rese dalla donna, e riconosciuto il danno morale, nonché la lesione del diritto all’immagine personale e professionale subita da Ottaviani. Oggi dirigente del neocostituito Movimento Nazionale – La Rete dei Patrioti che vanta una sezione anche a Rimini, Ottaviani è uscito nei mesi scorsi insieme a tanti altri militanti da Forza Nuova. E ricorda come i post della signora fossero stati usati dai vertici forzanovisti per motivare una sua espulsione, a posteriori, dal partito.
Notizie correlate
di Simona Mulazzani