Indietro
menu
Serve impegno comune

Paolucci (Pd): esterrefatti dalle dichiarazioni del sindaco Spinelli

In foto: Cristian Paolucci
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 20 dic 2020 10:59
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il segretario del Pd di Coriano e consigliere comunale Cristian Paolucci punta il dito sulle dichiarazioni del sindaco Spinelli che aveva minacciato una ordinanza ad hoc per andare contro corrente rispetto alla chiusura imposta dal governo. “Lasciano esterrefatti – scrive Paolucci – le dichiarazioni del Sindaco di voler emanare un’ordinanza per consentire l’apertura di bar, ristoranti e, più in generale, delle attività commerciali, nei giorni festivi, contro il parere dei più autorevoli esperti sanitari mondiali e, conseguentemente, contro le restrizioni dettate dal Presidente del Consiglio italiano.  Chi gestisce bar, ristoranti e le attività imprenditoriali, sta affrontando una terribile situazione, alla prova più di altri per la sofferenza economica imposta. Per questo, va aiutato subito con misure ad hoc, sospendiamo le tasse locali, su cui il Sindaco può agire immediatamente, senza dover ricorrere a bandi complicati. È ovvio che se non si lavora, non si può guadagnare e affrontare le spese programmate o usuali, come le tasse sui rifiuti. Queste restrizioni, bisogna ribadirlo, nascono, prima di tutto, per tutelare la salute dell’intera  comunità, commercianti compresi, per evitare il peggio e non gravare di più sulle strutture sanitarie e sugli operatori che, da mesi, con impegno e grande umanità si prendono cura di chi è colpito dal covid-19 e di tutte le persone che stanno male.
Paolucci, ricordando il Sigismondo d’Oro che a Rimini sarà consegnato all’ospedale Infermi, invita ad unirsi nell’impegno comune e a rispettare le norme “supportando le attività commerciali con strategie economiche e politiche non divisive, come compete a un’amministrazione che ben governi“.
Secondo il segretario Pd le dichiarazioni del Sindaco Spinelli creano “disorientamento tra cittadini e generano un’allarmante confusione in una comunità già molto provata“.
Non commentiamo oltre – conclude Paolucci – quella che, ci auguriamo, voglia essere solo l’ultima boutade del Sindaco, di annettere Coriano a San Marino. Per inciso, anche San Marino sta facendo marcia indietro sulle proposte di apertura nei prossimi festivi“.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione