Indietro
menu
approvato progetto fattibilità

Nuova pista ciclabile da piazzale XX Settembre (via Bologna) a via Montebianco

In foto: piazzale XX Settembre
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 14 dic 2020 15:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta comunale di Riccione ha approvato il progetto di fattibilità tecnico economica dei lavori in viale Bologna, piazzale XX Settembre, viale Cortemaggiore, viale Lungorio, viale Montebianco e viale Finale LigureSi tratta di un intervento per circa 2 milioni di euro. Si prevede la demolizione dei marciapiedi esistenti e ricostruzione di nuovi, rifacimento degli asfalti e della rete delle fogne bianche e nuova illuminazione pubblica. In piazzale XX Settembre ci sarà una riduzione dei posti auto. Dal piazzale partirà una pista ciclabile che si unirà con viale Castrocaro e viale Montebianco. La pista avrà bisogno di estendersi su un percorso in terrapieno (o rampa), per assorbire il dislivello esistente tra viale Bologna, via Cortemaggiore e viale Castrocaro che è di circa 7 metri.

Procediamo senza perdere tempo alla riqualificazioni di importanti tratti della città – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti -. Vorrei soffermarmi sulla rete di piste ciclabili che può vantare la nostra città alla quale ora si aggiungerà il tratto da piazzale XX Settembre va verso monte in corrispondenza del parco della Resistenza e della zona centro sportivo, è collegamento importante che congiunge la zona mare a quella di alcuni servizi strategici per la comunità“.

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini