Indietro
menu
bloccati dai carabinieri

Furti natalizi alla Coop e alla Coin, un minore e un adulto denunciati

In foto: Carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 22 dic 2020 14:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due furti nello stesso giorno, commessi uno da un minore, l’altro da un uomo, sono stati sventati dai carabinieri di Rimini. Il primo è avvenuto alla Coop di via Marconi a Miramare, dove un 40enne originario del Napoletano ma residente a Rimini, con alle spalle precedenti, si è allontanato senza pagare 150 euro tra prodotti per la persona e alcolici. L’uomo li aveva riposti all’interno di una borsa che teneva nascosta sotto il giubbotto. I carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile, però, lo hanno intercettato a pochi passi dal supermercato e la refurtiva è stata restituita.

Stessa sorte toccata a un 17enne tunisino che sempre ieri pomeriggio ha cercato di scappare dalla Coin di corso d’Augusto con 230 euro di capi griffati, nascosti sotto il giaccone. Anche in questo caso a bloccarlo una pattuglia dei militari della Stazione di Rimini, allertata dal direttore del centro commerciale. Per il minore, su cui sono in corso accertamenti in merito al suo ingresso sul territorio nazionale, è scattato l’accompagnamento al centro accoglienza Amarcord, in attesa di poter individuare i genitori.

Sia il 40enne che il 17enne sono stati denunciati per furto aggravato.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO