Indietro
menu
via emilia chiusa al traffico

Frontale tra due auto a Santa Giustina. Muore un uomo

In foto: il tragico impatto (foto Migliorini)
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 12 dic 2020 11:34 ~ ultimo agg. 13 dic 11:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tragico incidente sulla via Emilia questa mattina all’altezza della frazione di Santa Giustina, dove due auto, una Fiat Bravo che procedeva in direzione Rimini, e una Suzuki Wagon R, che viaggiava verso Santarcangelo, per cause in corso di accertamento si sono scontrate frontalmente davanti al civico 56.

Nel violento impatto, avvenuto intorno alle 10.20, ha perso la vita il conducente della Suzuki, Valter Casabianca, 66 anni, originario di Sogliano sul Rubicone ma residente a Rimini. A bordo della Bravo viaggiava una coppia di giovani fidanzati. Lei, 21enne riminese, alla guida, è stata trasportata in codice di massima gravità all’ospedale Infermi di Rimini. La ragazza avrebbe traumi multipli, ma non è in pericolo di vita. Lui, 19enne di San Leo, che sedeva lato passeggero, è miracolosamente illeso, anche se è stato comunque trasportato in ospedale per accertamenti. L’airbag ha attutito il violento impatto, salvando la vita ad entrambi. Cosa che invece non è successa al 66enne. L’uomo infatti è morto sul colpo e i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul posto un’ambulanza e un’auto medicalizzata, i vigili del fuoco e la polizia Stradale, che ha chiuso per diverse ore la via Emilia in entrambe le direzioni in attesa della rimozione del cadavere e del completamento dei rilievi. Alcuni testimoni avrebbero visto la Suzuki invadere la corsia opposta, ma la ricostruzione del mortale è ancora al vaglio degli agenti.