Indietro
menu
Partenza in salita

Cashback, App IO intasata per le tante richieste

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 7 dic 2020 11:23 ~ ultimo agg. 17:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella notte, con l’ultimo aggiornamento della app IO, è scattata la registrazione delle proprie carte di pagamento e dell’Iban su cui saranno accreditati i rimborsi per le spese sostenute nell’ambito del cosiddetto cashback. Già nelle prime ore della mattinata si sono però registrati intoppi nella sezione “portafoglio” della app, vale adire quella nella quale vanno caricate le carte. Impossibile per molti aggiungere i metodi di pagamento, necessari per accedere al servizio. Colpa delle tante richieste arrivate: ben seimila al secondo. PagoPa, che gestisce l’infrastruttura, si è scusata per i disservizi e garantisce di essere al lavoro per risolvere tutti i problemi.

Cos’è il cashback (tutti i dettagli)

Tutti i maggiorenni residenti in Italia possono ottenere un rimborso per acquisti effettuati a titolo privato (cioè non per uso professionale) sul territorio nazionale con carte e app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti. Non concorrono gli acquisti online.

Il programma si articola in quattro periodi, ciascuno indipendente dagli altri:

il primo periodo sperimentale detto “Extra Cashback di Natale”, inizia l’8dicembre 2020 e termina il 31 dicembre 2020
i tre periodi successivi durano sei mesi:
1° Semestre dal 1/1/2021 al 30/6/2021
2° Semestre dal 1/7/2021 al 31/12/2021
3° Semestre dal 1/1/2022 al 30/6/2022

. l’iscrizione al Cashback potrà avvenire in qualsiasi momento per tutta la durata del Programma e saranno conteggiati ai fini del rimborso gli acquisti effettuati a partire dalle ore 00:01 del giorno successivo all’attivazione dei propri metodi di pagamento.

Per ogni periodo del programma, è possibile ottenere un rimborso massimo di € 150, pari a €300 annui. Non c’è un importo minimo di spesa. Ogni acquisto effettuato con carte e app di pagamento registrate ai fini del Cashback, fa accumulare il 10% dell’importo speso, fino a un massimo di €15 per singola transazione. Si otterrà il cashback accumulato solo se alla fine del periodo si raggiungerà il numero minimo di transazioni valide:

. nel periodo sperimentale, detto “Extra Cashback di Natale”, il numero minimo è di 10 transazioni;
. per ciascuno dei tre semestri successivi, il numero minimo è di 50 transazioni.
Dal 1° di gennaio 2021, se si supera la soglia massima di rimborso di € 150, le transazioni continueranno a essere comunque conteggiate fino al termine del periodo di riferimento, ma solo ai fini della partecipazione al “Super Cashback”.
Al termine di ciascun periodo, si conclude il calcolo delle transazioni che ti consentono di ottenere i relativi rimborsi e si riparte da zero all’avvio del periodo successivo.

Super Cashback

A partire dal 1° gennaio 2021 i primi 100mila partecipanti che, nel singolo semestre di riferimento, abbiano totalizzato il maggior numero di transazioni con carte e app di pagamento registrati ai fini del Programma, ricevono un Super Cashback di €1500. Anche in questo caso, non c’è un importo minimo di spesa.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
VIDEO