Indietro
menu
con fascia elastica

Prove di salute e di tenuta per le piante riccionesi

In foto: prove di stabilità
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 10 nov 2020 16:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prova di tenuta per i pini di viale Foscolo e dei giardini di piazzale Caduti di Nassiriya a Riccione. Questa mattina gli addetti Geat hanno testato la resistenza a la salute delle piante per prevedere eventuali criticità.

La strumentazione utilizzata si basa sulla reazione che la pianta ha a trazioni via via più elevate, sia nel fusto che nelle radici. In particolare, l’elasticità della pianta viene misurata con l’utilizzo di una fascia elastica calibrata con del peso che può arrivare anche ai 700 chili. La trazione, il piegamento e il conseguente ritorno in posizione del fusto indicano il grado dell’elasticità e della tenuta tenuta delle radici nel terreno.

I dati vengono quindi raccolti e computerizzati e inviati per l’analisi in Germania dove, grazie all’inserimento di alcune variabili compresa la composizione del terreno dove il pino si trova, verrà conclusa l’analisi. Il risultato darà il livello di salute della pianta. Nei prossimi giorni le prove riguarderanno anche altre piante della città.

 

Notizie correlate
di Redazione