Indietro
menu
sabato si accendono le luci

Chiringuito e idromassaggio caldo. La spiaggia riccionese verso il Natale

di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 30 nov 2020 15:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Saranno accese sabato 5 dicembre le luci di Natale a Riccione. Intanto la spiaggia e la città si stanno preparando: luoghi esterni, spazi aperti, spiaggia d’inverno, mare a Natale, spiritualità sotto le stelle, sono questi gli elementi del Natale 2020 a Riccione. “Tenendo sempre ben presenti, l’importanza di ottemperare a quelle che saranno le disposizioni varate dal Governo per il contenimento dell’epidemia da Covid – 19  – ha detto l’assessore al Turismo, Stefano Caldarila città, con le sue due anime, quella pubblica dell’amministrazione e quella privata dei nostri operatori, si sta dando da fare per lavorare nonostante tutto, per mantenere vivo l’interesse su Riccione“.

Sono otto le domande per il progetto Riccione Winter 2020, dedicato ai pubblici esercizi e stabilimenti balneari. Riccione Winter raccoglie anche l’iniziativa Mare d’Inverno, ampliando quindi alle attività sul demanio la possibilità di usufruire di spazi esterni aggiuntivi per i chiringuito. In totale sono 98 le attività che hanno aderito a Riccione Winter e Mare d’Inverno. Mentre sono salite a 29 le domande presentate per partecipare al Villaggio di Natale per cui mercoledì si riunirà la commissione aggiudicatrice.

Luci accese e se le disposizioni lo permetteranno, noi avremo il chiringuito aperto“, conferma Meghann, la giovane titolare degli stabilimenti balneari zona 80-81. “Lo spazio non manca, quindi il distanziamento  è assicurato – dice – noi siamo solo all’aperto. E’ il Mare d’Inverno, un prodotto tipicamente di Riccione. Se torniamo zona gialla, noi siamo pronti a partire con le colazioni e rimaniamo aperti almeno fino alle 17“.

A Riccione si può fare il bagno al mare anche in inverno, questo è certo. – dice Alessandro del bagno 65 che praticamente non ha mai chiuso dopo la stagione estiva – Idromassaggio, centro estetico, centro relax, due vasche idro a 37 gradi che sulla terrazza in spiaggia guardano il mare. Il bagni si fa tra congiunti, due persone magari sorseggiando un drink“.

 
Notizie correlate
di Redazione