Indietro
menu
Zoccarato: "allibito"

Microaree. La Lisi a Zoccarato: amministrazione parla con atti non interviste

In foto: Lisi e Zoccarato in consiglio comunale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 2 ott 2020 13:17 ~ ultimo agg. 13:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’amministrazione parla con gli atti non con interviste rilasciate agli organi di stampa“. Così il vicesindaco di Rimini Gloria Lisi ha risposto in consiglio comunale all’interrogazione con la quale il consigliere della Lega Matteo Zoccarato chiedeva conferme all’amministrazione sull’abbandono del progetto microaree annunciato lunedì dal consigliere di maggioranza Mirco Muratori con una intervista al Corriere Romagna e poi alla trasmissione di Icaro Tempo Reale. “Vi lascio con la suspance” ha scherzato la Lisi. Zoccarato si è dichiarato “allibito” e ha chiesto risposta scritta. Bisognerà quindi attendere ancora per avere conferma, o meno, sul fatto che il progetto microaree è stato definitivamente accantonato e le cinque famiglie Sinti saranno invece inserite in appartamenti di edilizia sociale di Acer. Proposta data per certa dal consigliere Muratori.

Microaree. La Lisi a Zoccarato: amministrazione parla con atti non interviste

"L'amministrazione parla con gli atti non con interviste rilasciate agli organi di stampa". Così il vicesindaco di Rimini Gloria Lisi ha risposto in consiglio comunale all'interrogazione con la quale il consigliere della Lega Matteo Zoccarato chiedeva conferme all'amministrazione sull'abbandono del progetto microaree

Pubblicato da Temporeale su Venerdì 2 ottobre 2020

 

Altre notizie
Tra troppe presunte certezze

Andrà tutto boh!

di Gianluca Angelini
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Andrea Polazzi