Indietro
menu
La riflessione

L'ex commissario Venturi: abbiamo dimenticato il distanziamento

In foto: Sergio Venturi
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 14 ott 2020 11:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Contagi in crescita, nuovo dpcm e tanti timori e perplessità. Ma, secondo l’ex commissario per l’emergenza in Emilia Romagna Sergio Venturi, molto di quello che sta accadendo si può ricondurre ad una grave dimenticanza: mantenere il distanziamento. “Non è cambiato nulla – scrive Venturi –, siamo cambiati noi e siamo disattenti. In ogni luogo ci affolliamo e non va bene. Proprio ora che siamo all’ultimo miglio prima dell’arrivo di anticorpi monoclonali e vaccini. Stiamo ad almeno un metro, un metro e mezzo con la mascherina. È così complicato da ricordare?

Notizie correlate