Indietro
menu
lettera alla comunità

Il vescovo affida don Giorgio a Don Oreste Benzi

In foto: Don Giorgio in montagna
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 7 ott 2020 16:22 ~ ultimo agg. 16:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una lettera di vicinanza in cui affida alla intercessione di don Oreste Benzi don Giorgio Dell’Ospedale, per ottenere la grazia della sua guarigione. A scriverla a tutta la comunità diocesana è il vescovo di Rimini Francesco Lambiasi. Al servo di Dio don Oreste era già stato affidato don Alessio Alasia, quando a primavera visse settimane di grande sofferenza a causa del virus.

Preghiamo – scrive il vescovo – Dio Padre con Gesù per don Giorgio e in questa preghiera ci facciamo dare una mano da don Oreste. Ma il nostro Don ci ricorda che il miracolo più grande e bello che Dio possa sempre compiere è il miracolo della nostra fede. Preghiamo dunque, ma senza fare ricatti. Non diciamo al Padre nostro: “Noi ti crediamo se tu fai il miracolo”. Diciamo piuttosto, con umiltà e fiducia: “Noi ti crediamo a prescindere…ci fidiamo e ci affidiamo a Te, perché tutto è grazia. Ma tu aiuta la nostra incredulità”. E a te, caro don Oreste, diciamo quello che stiamo dicendo anche a nostra madre Maria: Tin bota Don!