Indietro
menu
dal 14 al 16 ottobre

Da mercoledì in Fiera protagonista il turismo, quest'anno italiano

In foto: l'ingresso della fiera per l'edizione 2019
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 12 ott 2020 13:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ un “poker” quello che cala sul piatto Italian Exhibition Group con gli appuntamenti fieristici previsti in settimana. Da mercoledì 14 a venerdì 16 i padiglioni si animeranno con quattro manifestazioni in contemporanea: TTG TRAVEL EXPERIENCE, REGENERATION! BY SIA, SUN BEACH & OUTDOOR STYLE e INTERNATIONAL BUS EXPO.

Per il TTG sarà un’edizione dedicata in gran parte all’Italia che occupa due terzi dell’intera superficie espositiva con la presenza di tutte le Regioni insieme a ENIT – partner istituzionale 2020 – e del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo. Il 14 e il 15 si svolgerà anche la 70ª Assemblea Nazionale di Federalberghi che ha scelto IEG e TTG per fare il punto sul sistema dell’hospitality e il suo peso economico. UNWTO, l’organizzazione mondiale del turismo, porterà in fiera il suo autorevole sguardo sul comparto. Al via la nuova area “Lo Sport in Valigia”, firmata dalla Regione Emilia-Romagna.

E ancora, nasce il distretto “Regeneration! by SIA”, dedicato all’hospitality design, nel grande padiglione Italia, a stretto contatto con l’offerta di prodotto dell’hôtellerie. Attraversata la Main Hall si raggiungono poi le aree riservate ai settori Camping e Beach & Outdoor Style in cui si articola SUN 2020.  Otto le arene in cui si farà il primo bilancio effettivo del turismo alla luce di quanto avvenuto in questi difficili mesi. IBE International Bus Expo (accesso dall’ingresso Est), è invece la piattaforma per il Sud Europa e il bacino del Mediterraneo delle soluzioni oggi disponibili per la mobilità condivisa: integrata, innovativa e sostenibile. Dalla mobilità urbana ai viaggi a lunga percorrenza, dai piccoli mezzi di trasporto collettivo alla sharing mobility, con la dotazione di alimentazioni alternative quali CNG, LNG, metano, elettrica. Soluzioni che sarà possibile per gli operatori provare durante i test drive dei nuovi modelli di veicoli, dotati delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida per la sicurezza stradale.

Gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni governative in materia di sicurezza sanitaria, normato dal Protocollo AEFI, dal progetto #Safebusiness by IEG.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi