Indietro
menu
L'uomo è stato arrestato

Si riavvicina al compagno violento, ma lui torna a maltrattarla

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 16 set 2020 13:50 ~ ultimo agg. 13:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Erano tornati insieme anche se solo pochi mesi fa lui aveva ricevuto un divieto di avvicinamento alla compagna, dopo una violenta lite in strada a Morciano in cui l’aveva malmenata. Entrambi, in quell’occasione, erano sotto l’effetto di alcol e droga. Alcune settimane fa lei si è riavvicinata all’ex compagno, forse con la speranza che fosse cambiato, ma purtroppo ieri sera si è consumata l’ennesima violenza nell’appartamento a Saludecio dove la coppia vive.

Sono stati i vicini, sentendo le grida, a chiamare i carabinieri. All’arrivo dei militari il litigio si era placato, ma quando, dopo non poche resistenze da parte dell’uomo, sono riusciti ad entrare in casa hanno trovato la donna, una 37enne riminese, con evidenti segni di percosse al volto e nel resto del corpo. E’ stata soccorsa dal 118 e portata all’ospedale di Riccione da cui è uscita con 25 giorni di prognosi. L’uomo, un pregiudicato cattolichino di 34 anni, è stato arrestato per maltrattamenti e portato al carcere di Rimini, come disposto dal sostituto procuratore Ercolani.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Simona Mulazzani