Indietro
menu
il bilancio della polizia

Madre lasciava soli i figli per andare in disco

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 8 set 2020 15:41 ~ ultimo agg. 9 set 13:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tra le 45 sanzioni per violazioni alla normativa anti-Covid, degno di attenzione particolare, è il caso di una donna, madre di 5 figli minori, sorpresa a più riprese a violare le norme anti-covid nei locali notturni e che violava i doveri di assistenza dei figli minori (le più piccole due gemelline di 2 anni), restando fuori casa anche tutta la notte. Nei confronti della donna è stato avviato un provvedimento di sospensione della potestà genitoriale da parte del Tribunale per i Minorenni di Bologna.

 

Continua fino al 15 settembre, il piano straordinario di controllo del territorio elaborato dal Questore di Rimini Francesco De Cicco, iniziato il 1 luglio con l’apertura dei Posti Estivi di Polizia di Riccione e Bellaria. Il lavoro degli uomini della Polizia di Stato prosegue, con l’ausilio di 7 equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine provenienti da tutta Italia, che è stato elevato a 10 equipaggi nel periodo più “caldo” non solo dal punto di vista metereologico, dal 15 luglio al 15 agosto scorsi.

La Polizia di Stato ha risolto situazioni critiche soprattutto in tema di assembramenti e distanziamento sociale, ma anche in tema di prevenzione e repressione dei reati in genere, in una estate caratterizzata soprattutto dalla presenza in riviera di baby gang, che colpivano loro coetanei, provenienti da varie parti d’Italia.

Altro episodio è relativo ad una cittadina albanese che ha violato l’isolamento fiduciario e si è presentata presso lo sportello dell’ufficio immigrazione in via Bonsi. Si era allontanata dal territorio italiano per andare in Albania ed è stata sanzionata amministrativamente e segnalata agli organi competenti.

Questi i  risultati ottenuti dal 1 luglio al 31 agosto: 

Persone controllate: 13.912
Veicoli controllati: 4.907
Posti di controllo effettuati: 592
Persone tratte in arresto: 74
Persone denunciate in stato di libertà: 220
Sostanze stupefacenti sequestrate: Cannabinoidi 187 gr.; Hashish 1280 gr.; Cocaina 170 gr.; eroina 20 gr.
Armi sequestrate: 10 coltelli e 1 pistola a salve
Contravvenzioni al CDS: 31
Controlli amministrativi a pubblici esercizi per il rispetto delle normative anti Covid/19: 36
Sanzioni per violazioni Covid: 45