Indietro
lunedì 26 ottobre 2020
menu
A Riccione

Il Riccione TTV chiude con una grande passeggiata sulla spiaggia

In foto: la passeggiata danzante
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 21 set 2020 14:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è chiuso con una festa danzante il lungo week-end del Riccione TTV Festival, tre giorni dedicati alle arti visive e non solo che ha visto tra i protagonisti il Leone d’oro per la danza Alessandro Sciarroni, il violinista Federico Mecozzi, il poeta Davide Rondoni, il duo teatrale Deflorian/Tagliarini e due delle danzatrici più amate da Pina Bausch, Julie Shanahan e Marigia Maggipinto.

Nell’ultima domenica d’estate, dopo aver fatto il giro del mondo, sulla spiaggia di Riccione è andata in scena una performance unica, un evento speciale, una delle “camminate” più iconiche, poetiche e leggendarie della storia dello spettacolo, la Nelken Line di Pina Bausch, una creazione della più grande coreografa del ‘900.

Oltre 200 persone hanno risposto alla chiamata pubblica del TTV, rivolta a tutti, professionisti, amatori e curiosi, invitati a ricreare dal vivo la celebre coreografia sul ciclo delle stagioni “primavera, estate, autunno, inverno”, ideata da Pina per lo spettacolo Nelken (dall’inglese garofani).

Prima dell’inizio di Join! The Nelken Line Project la grande danzatrice amata dalla Bausch Marigia Maggipinto ha guidato un laboratorio introduttivo alla performance insegnando ai moltissimi partecipanti, sotto qualche goccia di pioggia, la partitura coreografica, fatta di semplicissimi gesti, facilmente ripetibili.

Alle 18 la lunghissima Nelken Line, sulle note di West End Blues di Louis Armstrong, diffuse anche dalla publiphono, è partita da Villa Mussolini per raggiungere piazzale Roma e infine la spiaggia e dar vita ad un’azione poetica al tramonto che resterà nella storia del Festival e della città.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani