Indietro
menu
Si lavora per la ripartenza

Scuola. A Riccione conferenza dei servizi sulla riapertura

In foto: repertorio
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 ago 2020 16:51 ~ ultimo agg. 17:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche Riccione si prepara alla riapertura delle scuole. Nel pomeriggio di mercoledì si è svolta la Conferenza dei Servizi con il settore dei lavori pubblici, il settore dei servizi educativi, le dirigenze dei due istituti comprensivi di Riccione e i rappresentati dei consigli di istituto comprensivo 1 e dell’istituto “Zavalloni”. Presente anche un rappresentante dei vigili del fuoco.

Una presenza molto utile e gradita, quella dei genitori rappresentanti dei consigli di istituto – ha detto l’assessore ai Servizi Educativi, Alessandra Battarra –. Vorrei ringraziare i genitori per la loro presenza perché sono parte integrante e fondamentale del sistema educativo“.

Si è parlato della riapertura dell’anno scolastico – ha spiegato l’assessore – lavorando tutti insieme sulle problematiche e le possibili soluzioni. Abbiamo preso in considerazione sia interventi strutturali e logistici, che di organizzazione degli orari, dei pasti e della gestione dei luoghi all’aperto. L’obiettivo che ha coinvolto tutti è quello di un rientro a scuola puntuale per tutti gli studenti, tenendo ben presente la normativa e i tempi. Soprattutto si sta lavorando tutti insieme per un rientro normale a scuola che possa riportare i bambini e i ragazzi alla normalità degli orari e dei loro spazi. L’impegno è quello di far rientrare nell’edificio scolastico tutti gli studenti senza ricorrere a trasferimenti. Un grosso lavoro quindi sia organizzativo che strutturale che coinvolge gli uffici dei lavori pubblici e dei servizi educativi del Comune di Riccione. Ciascuno nei propri ruoli si sta adoperando affinché ciò sia possibile. Ci siamo dati dei tempi per agire ciascuno nel proprio settore e auspichiamo un aggiornamento per una Conferenza dei servizi nei primi giorni di settembre“. L’assessore ha quindi concluso ricordando che sta procedendo anche il dialogo con le scuole paritarie del Comune di Riccione che stanno lavorando anche loro per un normale rientro a scuola.