Indietro
menu
Un nodo complesso

Rotatoria Valturio-Marecchiese. Renzi: serve soluzione per via De' Suriani

In foto: vista da via De' Suriani
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 18 ago 2020 19:24 ~ ultimo agg. 19:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La rotatoria Viale Valturio -Via Marecchiese non deve penalizzare i residenti di via De’ Suriani. Lo sollecita il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Gioenzo Renzi che di recente in Consiglio Comunale ha chiesto di evitare la deviazione “innaturale” su Viale Valturio del traffico veicolare proveniente dalla Via Montefeltro e diretto sulla Via Marecchiese.

“Mi ero fatto portavoce dei residenti e titolari di attività della Via Montefeltro – spiega Renzi – condividendo l’eliminazione di uno spartitraffico realizzato “senza buonsenso”, che veniva spesso “sorpassato” irregolarmente e pericolosamente da cicli, moto, auto, per immettersi direttamente sulla Via Marecchiese, evitando l’allungamento del percorso e l’intasamento del traffico su Viale Valturio. La risposta dell’Ass. Frisoni conveniva sulla proposta della rotonda per consentire la fluidificazione del traffico nella zona, sulla necessità di migliorare la sicurezza della circolazione, e in particolare sull’esigenza di garantire l’accessibilità a Via De’ Suriani, strada senza uscita , che si trova a ridosso della rotatoria.

Le modalità di realizzazione della rotatoria, però, non hanno visto soddisfatte tutte le esigenze espresse e rispettate le promesse da parte della Amministrazione Comunale.  Infatti, i veicoli provenienti da Viale Valturio verso monte, non possono più immettersi direttamente in Via De’ Suriani ma sono costretti a lunghe “deviazioni”:

  1. Da Viale Valturio, devono immettersi su Via Marecchiese fino alla rotonda Caduti di Marzabotto, da aggirare e ripercorrere in senso inverso fino alla svolta su Via De’ Suriani;

  2. In alternativa, devono aggirare la nuova rotonda, verso Via Montefeltro, svoltare in via Bilancioni, poi via Di Mezzo, fino a Via Caduti di Marzabotto, o alle vie laterali per raggiungere via Marecchiese e Via De’ Suriani.

Da considerare che i veicoli provenienti da Viale Valturio, aggirando la nuova rotatoria verso via Montefeltro-Borgo Mazzini, comportano la fermata temporanea dei veicoli da Via Marecchiese. Come la “sola uscita” consentita dei veicoli da via De’ Suriani, comporta la stessa fermata temporanea dei veicoli da Via Marecchiese.

La proposta di Renzi: “si dovrebbe consentire ai veicoli che percorrono Viale Valturio verso monte, l’immissione diretta su Via De’ Suriani, sempre, con la fermata temporanea dei veicoli da Via Marecchiese. Per rispetto dei residenti in Via De’ Suriani, una strada già senza via d’uscita, che con la realizzazione della rotatoria hanno visto peggiorata l’accessibilità alle loro abitazioni”.

Renzi chiede all’Amministrazione Comunale “le necessarie modifiche alla nuova rotatoria, voluta nell’interesse di tutti, a cominciare dalla riduzione dell’invadente spartitraffico, per eliminare le nuove “deviazioni” e i nuovi disagi creati ai cittadini di via De’ Suriani”.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini