Indietro
menu
denunciato un 26enne

Mostra i genitali in spiaggia e nei bar, poi scappa

In foto: i carabinieri durante alcuni controlli nel centro di Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 14 ago 2020 13:56 ~ ultimo agg. 19:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un napoletano di 26 anni è stato denunciato dai carabinieri di Riccione per atti osceni in luogo pubblico. Il partenopeo, ieri, si sarebbe divertito ad esibire i propri genitali sia in spiaggia, all’altezza dei Bagni 114.115, sia davanti alcuni bar lungo viale Dante. Al 112, infatti, sono arrivate diverse segnalazioni da parte di cittadini e turisti schifati che denunciavano tutti la stessa scena: un giovane che si calava bermuda e slip per mostrarsi come mamma l’ha fatto. Un’esibizione di qualche secondo, prima della fuga.

I militari, grazie alle descrizioni di alcuni commercianti e cittadini, sono riusciti ad individuarlo e a condurlo in caserma per gli accertamenti di rito. Nei suoi confronti è stata richiesta l’applicazione del foglio di via dal Comune di Riccione.