Indietro
menu
ricoverato in pediatria

Dramma sfiorato, 13enne cade dal terzo piano di un condominio

In foto: Il 13enne viene caricato sull'elisoccorso @Adriapress
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 21 ago 2020 12:27 ~ ultimo agg. 22 ago 09:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ precipitato dal terzo piano di un condominio di via Bidente, a Rimini, ma per sua fortuna l’impatto, comunque violento, non è avvenuto contro l’asfalto bensì contro un gazebo in legno allestito al piano terra e rivestito da un telo. Un 13enne riminese è stato trasportato d’urgenza al Bufalini di Cesena con l’elisoccorso. Al momento del trasferimento verso l’ospedale di Cesena il minore era cosciente e rispondeva alle sollecitazioni dei soccorritori. Nonostante la caduta da un’altezza di quasi 9 metri, il ragazzino non è in pericolo di vita. Attualmente si trova ricoverato nel reparto di Pediatria.

Ancora da appurare la dinamica. Quel che appare certo al momento è che all’interno dell’abitazione, quando il 13enne è precipitato, non c’era nessuno. Sul posto, per ricostruire con esattezza l’accaduto, la polizia di Stato e la Scientifica. In via Bidente, intorno alle 9.20, sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno aiutato i sanitari del 118 nelle operazioni di soccorso, durante le quali erano presenti anche i genitori. Sull’elisoccorso è salita, insieme al 13enne, anche la madre.