Indietro
menu
Alberghi, numeri positivi

Britti, i fuochi e Allevi. La Notte Rosa "open space" a Rimini

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 8 ago 2020 12:57 ~ ultimo agg. 9 ago 11:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Centinaia di eventi su tutta la costa romagnola per la Notte Rosa diffusa nell’estate del distanziamento. Una formula meno “muscolare”, più rilassata e familiare, che però non ha mancato di offrire suggestioni. Nella Notte Rosa di Rimini alle 22 nell’arena  sulla darsena di Rimini, Alex Britti, accompagnato dalla sua chitarra ha portato con la sua band tutte le canzoni del suo repertorio, dai più grandi successi fino agli ultimi singoli, in due ore di concerto.

 

La festa è proseguita sul lungomare fra locali, chioschi, aperitivi negli hotel, maxi schermi all’aperto per la partita (purtroppo amara per i tanti tifosi bianconeri), atmosfere ‘unplugged’, le feste dei comitati turistici sul lungomare a Rimini nord, fino a mezzanotte, quando lo spettacolo dei fuochi ha illuminato 110 chilometri di costa. Fino al sorgere del sole sulla spiaggia di Rimini Terme, per il “piano solo” di Giovanni Allevi.

La festa prosegue per tutto il weekend. Il programma completo sul sito www lanotterosa.it

Intanto – fa sapere Visit Rimini – “gli alberghi hanno registrato presenze da record per la prima settimana di agosto, che normalmente è la più vuota del periodo. sabbiose. Per il Ferragosto è previsto il quasi esaurito, per un’estate, che a dispetto delle premesse, sta procedendo nel segno del moderato ottimismo”.

“Questa settimana – commenta il sindaco Gnassi – è stata la conferma che si può tornare a vivere eventi e manifestazioni in tutta sicurezza. Abbiamo messo in campo un’organizzazione mai vista prima sul fronte del rispetto delle precauzioni e dei controlli. Questa edizione della Notte Rosa è la più seguita, monitorata, rispetto a un qualsiasi week end delle ultime settimane. E’ la dimostrazione che con il lavoro e la collaborazione tra Comuni, Apt, Destinazioni turistiche e privati si possa dare un grande e positivo messaggio per tutto il Paese. Un enorme ringraziamento al contributo di tutti, forze dell’ordine, Prefettura, Questura, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia municipale”.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini