Indietro
menu
le raffiche più intense alle 4

Albero su auto e grossi rami a terra. Rimini conta i danni del maltempo

In foto: via Flavia Casadei
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 30 ago 2020 15:57 ~ ultimo agg. 31 ago 12:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il forte vento delle prime ore del mattino è stato fatale per diverse piante del comune di Rimini. Fortunatamente, rassicura l’amministrazione, da una prima ricognizione, non ci sono state conseguenze per le persone. Attorno alle quattro le raffiche hanno toccato il picco di 6,3 m/s. Tra i casi più gravi il grosso albero che in via Flavia Casadei si è spezzato finendo su un’auto in sosta, che è rimasta seriamente danneggiata. Le squadre d’Anthea e della Protezione civile sono intervenute anche in via Ovidio, via Puccini, via Gorizia, via Destra del porto, piazzale Federico Fellini, via Orsoleto ed anche nel parco XXV Aprile dove un grosso ramo si è staccato in prossimità del campo di calcio.

Le previsioni dell’Allerta regionale prevedono condizioni di marcata instabilità anche per la giornata di lunedì 31 agosto per la presenza di un minimo di pressione in quota in spostamento dal Tirreno verso l’Adriatico settentrionale. Dalla mattina sono previste precipitazioni a carattere di rovescio o temporale in Appennino, con possibili fenomeni più intensi su quello centro-orientale. Sulle zone di pianura centro-orientali durante il pomeriggio e in serata sarà possibile la formazione di celle temporalesche localmente intense con probabilità di forti raffiche di vento. Anche la
formazione di temporali sul mare potrà determinare un temporaneo aumento della ventilazione con raffiche lungo la fascia costiera nella sera-notte.

Notizie correlate