Indietro
menu
ipotesi omicidio colposo

Padre morto in casa di riposo durante lockdown. Le figlie fanno causa

In foto: repertorio
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 6 lug 2020 12:02 ~ ultimo agg. 17:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mario Ricci aveva 95 anni ed è morto di coronavirus il 1° aprile scorso. Le sue figlie non lo vedevano dal 24 febbraio 2020, data in cui la casa di riposo San Fortunato chiuse le visite ai parenti. Fra gli ospiti non c’erano contagiati, per questo le figlie ora vogliono capire come sia stato contagiato il loro padre che non hanno più potuto vedere nemmeno da morto.

Le figlie, assistite dagli avvocati Matteo Zucconi e Gianluca Brugioni, hanno fatto causa alla struttura. L’ipotesi di reato è omicidio colposo, per ora contro ignoti.

Notizie correlate
di Redazione   
La Giunta adotta il nuovo piano urbano

Mobilità sostenibile, ecco come cambia la città

di Redazione