Indietro
menu
arresto dei carabinieri

Nel deposito sale sul bus e sventra la biglietteria automatica

In foto: alcuni bus di Start
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 23 lug 2020 12:33 ~ ultimo agg. 12:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Eludendo la sorveglianza notturna è riuscito a salire su un bus di Start parcheggiato nel deposito, a scassinare, armato di un piede di porco, la biglietteria automatica e ad impossessarsi dell’incasso. Ma quando il 32enne di Cattolica è sceso dal messo ha trovato ad aspettarlo una pattuglia dei carabinieri.

I militari, avvisati dalla vigilanza non ci hanno messo molto ad arrivare sul posto, visto che la caserma è dirimpettaia del deposito. L’uomo, già noto per i suoi precedenti è stato bloccato e arrestato, prima che potesse mettere a segno qualche altro furto alle biglietterie dei bus. Ad incastrarlo anche le telecamere del messo che si attivano automaticamente ad ogni movimento. La refurtiva è stata restituita. Nel processo per direttissima è stato condannato ad 8 mesi per furto aggravato, pena sospesa, e al pagamento di una multa da 300 euro.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Redazione