Indietro
menu
Le riflessioni sul fenomeno

Baby gang e politica. Fratelli d'Italia Riccione: stop inutili protagonismi

In foto: viale Ceccarini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 18 lug 2020 11:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La preoccupazione per il fenomeno della baby gang che sta caratterizzando questa stagione estiva ma anche una riflessione sul ruolo delle famiglie e della politica. E’ quella che mette nero su bianco la segreteria riccionese di Fratelli d’Italia in una nota firmata da Fabrizio Migani. “Ad una presenza di qualità nel civile è chiamata anche la politica, cioè chi amministra e chi governa. Non è il momento di diserzioni, di divisioni e di inutili protagonismi” si legge.

Ecco la nota firmata da Fabrizio Migani

Interveniamo profondamente preoccupati per il fenomeno delle baby gang che da qualche tempo ha fatto la sua comparsa nello scenario cittadino con inaudita gravità e preoccupante violenza. Rimane fondamentale mettere le forze dell’ordine nella condizione di svolgere al meglio la propria azione preventiva e repressiva, fornendole di un organico adeguato e dei mezzi necessari. Quindi, ribadiamo anche il nostro grazie a Carabinieri, Polizia e Vigili Urbani per lo spirito di abnegazione e la professionalità con cui svolgono il loro sevizio per l’intera comunità. Da genitori, trattandosi di un fenomeno di delinquenza minorile, non possiamo esimerci dell’interrogazione sul ruolo e la grave crisi epocale che investe la famiglia e l’autorità del ruolo genitoriale. Occorre una reazione che assicuri una presenza di qualità di padri e madri all’interno della famiglia. Ma ad una presenza di qualità nel civile è chiamata anche la politica, cioè chi amministra e chi governa. Non è il momento di diserzioni, di divisioni e di inutili protagonismi. Prendiamo infine occasione di riaffermare la nostra stima e la nostra vicinanza a sua Eccellenza, il Prefetto di Rimini Alessandra Camporota.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione