Indietro
menu
Anche per le scuole d'infanzia

Saluti di fine anno scolastico, il programma aggiornato a Santarcangelo

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 11 giu 2020 13:45 ~ ultimo agg. 15:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il maltempo che nei giorni scorsi ha causato il rinvio del momento dedicato agli alunni delle quinte elementari del primo circolo didattico, l’Amministrazione comunale di Santarcangelo rende noto il calendario aggiornato dei saluti di fine anno scolastico.

Le quinte elementari del primo circolo potranno “recuperare” il loro saluto insieme a quelle del secondo circolo, che si spostano da Sant’Ermete al capoluogo: per tutte le bambine e i bambini all’ultimo anno della scuola primaria l’appuntamento è venerdì 12 giugno allo stadio Valentino Mazzola, in più turni a partire dalle ore 15 per evitare ogni possibile assembramento.

Fino al 19 giugno, intanto, il personale educativo dei nidi d’infanzia comunali e dello spazio bimbi sarà presente presso le rispettive strutture per le operazioni finali dell’anno scolastico, compresi incontri singoli tra educatori e famiglie che si svolgono su appuntamento.

Per quanto riguarda le scuole medie, invece, è in fase conclusiva l’organizzazione di un momento di saluto promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la scuola “Franchini” e le famiglie, che vedrà protagonisti gli studenti di terza media mercoledì 24 e giovedì 25 giugno, dopo gli esami.

Anche nel caso delle scuole d’infanzia, si sta lavorando per organizzare un momento di saluto – in particolare per bambini e bambine al terzo anno – alla conclusione delle attività didattiche, che per la scuola dell’infanzia terminano il 30 giugno. Insieme alle scuole e ai genitori  l’Amministrazione comunale sta definendo l’iniziativa per i giorni immediatamente successivi alla fine dell’anno scolastico.

Questi momenti – sottolinea l’Amministrazione Comunale – sono dedicati a bambini, ragazzi e famiglie, per dare loro l’occasione di salutarsi e salutare gli insegnanti, dopo i mesi di lockdown e didattica a distanza, alla fine dei rispettivi cicli scolastici, in un anno particolarmente difficile. Aggiornamenti ed eventuali variazioni organizzative e di calendario sono sempre comunicate in tempo utile direttamente agli interessati.

 
Notizie correlate
di Simona Mulazzani