Indietro
menu
ordinanza del sindaco

Movida a numero chiuso a Milano Marittima. Vietati addii al celibato

In foto: la via della movida a Milano Marittima
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 giu 2020 12:14 ~ ultimo agg. 13:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel centro di Milano Marittima sarà vietato girare in costume da bagno e a torso nudo, ma anche partecipare ad addii al celibato o nubilato.

Lo prevede un’ordinanza “a tutela del decoro urbano” firmata dal sindaco di Cervia Massimo Medri. Richiamando anche i provvedimenti sul rischio del contagio da Covid-19, l’ordinanza, valida fino al 31 ottobre per le strade del centro storico, proibisce tra l’altro anche l’arte e la musica di strada, l’uso di petardi, fischietti, megafoni, e trombette, e la distribuzione di volantini o materiale promozionale, se non espressamente autorizzati dal Comune.
Vietata anche la “vendita itinerante di prodotti floreali e oggettistica varia”. Il provvedimento si aggiunge a quello sul ‘numero chiuso’ per la movida. Dal venerdi’ alla domenica, nei festivi e prefestivi, dalle 21 alle 3.30, la zona dei locali sarà delimitata con accessi controllati.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Simona Mulazzani
Interventi del doc Garulli e della sua equipe

La chirurgia riminese eccellenza internazionale

di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini