Indietro
menu
fino alle 2 di notte

Metromare dal 15 luglio al 20 settembre. Santi chiede parere a sindaci

In foto: un mezzo provvisorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 26 giu 2020 14:10 ~ ultimo agg. 14:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’annuncio in diretta a Tempo Reale dell’assessore riminese Roberta Frisoni sulla ripartenza del metromare (vedi notizia) la Provincia di Rimini annuncia di aver scritto in mattinata ai sindaci dei comuni di Rimini e Riccione per chiedere un loro parere sulla riattivazione del servizio. La proposta è che sia operativo tutti i giorni dalle 6,30 alle 2, con frequenza ogni 20 minuti, dal 15 lgulio al 20 settembre.

Della ripartenza si è parlato mercoledì 24 giugno nel coordinamento soci di AMR del 24 giugno, e in quella sede la provincia ha evidenziato la necessità di potenziare i servizi del TPL nel periodo estivo.

Ho voluto chiedere un ok definitivo ad Andrea Gnassi e a Renata Tosi – sottolinea il presidente della Provincia Riziero Santidopo il passaggio in AMR e alla luce  dei positivi risultati della precedente fase di sperimentazione interrotta a seguito della pandemia. Considerate le procedure di nostra competenza da adottare, noi proponiamo la ripresa del servizio sperimentale a partire dal 15 luglio e fino al 20 settembre, con orario dalle 6.30 alle 2.00, con frequenza delle corse di 20 minuti.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini