Indietro
menu
in manette sulla marecchiese

Evade dai domiciliari e fa l'autostop, ma a "caricarlo" sono i carabinieri

In foto: l'arresto dei carabinieri
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 27 giu 2020 16:02 ~ ultimo agg. 28 giu 11:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Doveva essere ai domiciliari, invece i carabinieri della Stazione di Villa Verucchio lo hanno sorpreso sulla Marecchiese intento a cercare un passaggio per Rimini. Proprio a Rimini era stato arrestato nel novembre scorso per rapina. Un reato che gli era costato prima il carcere, poi la detenzione domiciliare nella sua casa di Verucchio.

L’uomo, un 45enne residente a Verucchio, ieri sera è stato riconosciuto da una pattuglia mentre faceva l’autostop. Così il passaggio per Rimini si è trasformato in un giretto a Novafeltria, nelle camere di sicurezza della caserma. L’arresto è stato avallato dal pm di turno e l’evasore, dopo una notte al “fresco”, questa mattina è stato condotto in tribunale. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto nuovamente gli arresti domiciliari in attesa del processo.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Interventi del doc Garulli e della sua equipe

La chirurgia riminese eccellenza internazionale

di Redazione
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO