Indietro
menu
Corsini: non siamo untori

La Grecia apre all'Italia ma non all'Emilia Romagna: test all'arrivo

In foto: l'Acropoli di Atene
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 31 mag 2020 18:19 ~ ultimo agg. 18:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dal 15 giugno negli aeroporti greci di Atene e Salonicco saranno ammessi i voli internazionali ma se l’aereo proviene da Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte o Veneto i passeggeri saranno sottoposti a un test all’arrivo. Se negativo, scatterà una auto-quarantena di sette giorni e se positivo, la quarantena sarà di 14 giorni. Lo spiega il sito dell’ambasciata greca. “I greci? Non sono ben informati della nostra situazione sanitaria e non accettiamo di essere considerati degli untori” questo il commento dell”assessore regionale al Turismo dell’Emilia-Romagna, Andrea Corsini, all’ANSA. Secondo l’assessore potrebbe comunque essere un incentivo per gli italiani a trascorrere le loro vacanze sulla Riviera emiliano romagnola.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna