Indietro
menu
Il saluto del commissario

Il commiato di Venturi: probabile saliscendi nei contagi ma ora siamo attrezzati

In foto: Sergio Venturi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 8 mag 2020 13:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sabato sarà l’ultimo giorno da commissario ad acta per l’emergenza per Sergio Venturi che oggi, insieme al presidente Bonaccini, ha tenuto una conferenza stampa di bilancio di questi due mesi. Ai microfoni, Venturi ha spiegato che anche la fase due non sarà semplice ma ci deve essere “un messaggio di grande speranza e di ricostruzione.” “Sono sicuro che non ci saranno recrudescenze, sarà tutto molto attutito – ha detto – ci sarà qualche saliscendi nei contagi ma ora siamo tutti molto più attrezzati ad affrontare la situazione.

Il presidente Stefano Bonaccini ha sottolineato i dati incoraggianti dell’Emilia Romagna “e adesso dobbiamo provare a guardare al futuro augurandoci che possano riaprire quelle attività oggi chiuse“. E poi il ringraziamento al commissario uscente: “con la sua competenza e la sua umanità è stato un riferimento per noi e per tutti i cittadini. Un lavoro straordinario del quale gli siamo grati.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi