Indietro
menu
Quasi 5mila domande

Cassa in deroga: completata procedura. 15mila lavoratori coinvolti nel riminese

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 23 mag 2020 10:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

4.989 domande inviate dalle imprese della provincia di Rimini per accedere alla cassa integrazione in deroga per l’emergenza covid. Quasi 15mila i lavoratori coinvolti (14.733) per un totale di 3.173.749 ore di lavoro. Proprio in questi giorni la Regione ha completato la procedura per il 100% delle domande: quasi 49mila per 157.135 lavoratori e 36 milioni di ore.

Resta aperta la possibilità, per chi non avesse usufruito di tutte e 13 le settimane, di chiedere le rimanenti alla Regione; per quelle previste nel Decreto Rilancio (5+4) la richiesta va mandata direttamente all’Inps.

A livello provinciale, è la città metropolitana di Bologna che vede la quota maggiore di domande di Cassa in deroga (12.519), considerando tutte quelle inviate. Seguono Modena (7.566) e Reggio Emilia (5225). Al quarto posto la provincia di Rimini con 4.989 domande.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna