Indietro
menu
Solo con mascherina

A Misano riaprono parchi e cimiteri. Da martedì il mercato

In foto: il sindaco Piccioni in visita agli orti comunali
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 3 mag 2020 12:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con l’avvio della Fase 2 a partire da lunedì 4 maggio, riapriranno a Misano Adriatico i parchi e i cimiteri. Aperture, ricorda una nota dell’amministrazione, che saranno soggette a restrizioni e al rispetto di alcune regole fondamentali per evitare che la curva del contagio possa riprendere a salire. L’accesso ai parchi sarà consentito solo con l’utilizzo della mascherina, obbligatoria al di sopra dei sei anni. I bambini dovranno essere accompagnati da un genitore e sarà vietato l’utilizzo dei giochi. Si raccomanda, inoltre, il rispetto del distanziamento di un metro e si fa appello al senso civico dei cittadini nell’evitare la formazione di assembramenti. Il comune potrà intervenire con specifica ordinanza di chiusura qualora se ne riscontrasse il pericolo. I cimiteri saranno aperti dalle 8 alle 18 e saranno presidiati all’ingresso per evitare possibili affollamenti.

A partire da martedì 5 maggio, inoltre, tornerà il mercato settimanale in Via Romagna: gli accessi saranno presidiati dai volontari della Croce Adriatica che vigileranno per evitare la formazione di assembramenti, attraverso un ingresso contingentato, e distribuiranno guanti usa e getta a quanti dovessero esserne sprovvisti. L’utilizzo della mascherina è obbligatorio. In questa prima fase saranno presenti solo i banchi alimentari, i quali dovranno rispettare gli stessi accorgimenti adottati dai negozi al fine di evitare la diffusione del contagio (utilizzo di gel igienizzante, sanificazione degli spazi, rispetto del distanziamento).

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.