Indietro
menu
Mille spese a casa

I ragazzi della spesa a domicilio. Il grazie dei gestori Euromarket

In foto: i dipendenti di Euromarket
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 10 apr 2020 17:42 ~ ultimo agg. 17:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alegher, Roberto, Anna Maria, Federica, Roberta, Virginia, Vito, Luca, Denis, Marco, Mirko, Manuel, Nicol, Francesca e Alessandro. Sono i 15 giovani Conad che hanno superato le 1000 spese preparate e consegnate a domicilio da Euromarket e i tre Conad City (Capellini/Novelli, Coletti/Darsena, Rimini Centro). Oggi pomeriggio al supermercato del Mercato Coperto, Stefano Zannoni, responsabile di Euromarket, a nome della società di gestione ha donato loro un simbolico e immateriale riconoscimento pasquale. Insieme all’assessore alle Attività Produttive Jamil Sadegholvaad e con la diretta whastapp del sindaco Andrea Gnassi che ha ringraziato tutti loro per l’importante lavoro di utilità collettiva che stanno svolgendo.

L’ho fatto di persona anche con le signore alla cassa quando sono andato a fare la spesa per casa mia – ha detto Gnassi – e non è retorica. Noi amministratori siamo riconoscenti, anche a nome delle tante persone non proprio giovani che possono evitare di esporsi a rischi e per questo so vi sono grate, perché lo fate con efficienza e cortesia. Dunque grazie a tutti voi che state tutti i giorni e tutto il giorno in trincea, senza mollare.”

Le nostre risorse umane più giovani – spiega Stefano Zannoni – si stanno formando con senso di responsabilità e impegno, e lo stanno dimostrando, a prendere presto il posto di noi anziani nella nostra società. Per la Pasqua 2020 avremmo potuto limitarci a donare loro un cesto di prodotti alimentari, invece abbiamo preparato un ringraziamento creativo e immateriale: la colomba e il ramo di pesco in fiore sono origami personalmente dedicati e tutti diversi, perché creati artigianalmente uno ad uno dalla bravissima Giorgia Migliarini, volevamo trasmettere riconoscenza, ma anche pace e fiducia nell’avvenire, comunque sia.”

La media di consegna di ogni Conad è di circa di 60 spese al giorno a domicilio,dentro e fuori la città di Rimini. Prosegue anche la sostanziosa donazione settimanale in merce alla mensa di San Francesco dei Capuccini e ora Euromarket e i tre City accettano i buoni alimentari del Comune per le persone in difficoltà, e per iniziativa propria, in aggiunta operano il 10% di sconto sul totale della spesa.

 

Notizie correlate
di Redazione