Indietro
menu
da lunedì al giovedì

Dal 4 maggio rosario quotidiano su Icaro dai santuari mariani

In foto: il quadro nel santuario di Santa Chiara
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mer 29 apr 2020 15:33 ~ ultimo agg. 30 apr 16:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Accogliendo l’invito di Papa Francesco a valorizzare la tradizione della preghiera mariana per raccogliere la famiglia in preghiera, la Diocesi di Rimini offre alcune importanti opportunità, utilizzando i nostri media. Si tratta di un modo per valorizzare – e anche rivitalizzare – questa importante tradizione e insieme evitare assembramenti poco gestibili nelle nostre chiese.
Inoltre è una importante occasione per continuare quel ritrovarsi in famiglia attorno al vangelo e al rosario, che tante persone hanno sperimentato in questo tempo di emergenza. Il mese di maggio si apre con due importanti appuntamenti. Venerdì alle 15 la messa in memoria di Sandra Sabattini, presieduta dal Vescovo su IcaroTv e alle 21, la preghiera per affidare l’Italia a Maria, in diretta dal santuario di Caravaggio (Bg).

Da lunedì 4 maggio, dal lunedì al giovedì alle 18,30 sarà proposto su IcaroTv il rosario, recitato in alcuni santuari e realtà delle diocesi con una meditazione introduttiva del Vescovo. Si parte dal santuario riminese di Santa Chiara. Ogni venerdì, inoltre, alle 20,30 proseguirà anche la preghiera della Via Lucis, sempre guidata da monsignor Lambiasi.

Le proposte nel dettaglio:

Venerdì 1 maggio, alle ore 15: S. Messa in memoria della morte di Sandra Sabattini, presieduta dal Vescovo di Rimini, mons. Francesco Lambiasi.
Il prossimo 14 giugno era prevista la beatificazione di Sandra Sabattini presso al Fiera di Rimini, ma a causa dell’emergenza sanitaria la festa è stata rimandata.
Venerdì 1 maggio la S. Messa sarà trasmessa in diretta da Icaro TV (canale 91).

Venerdì 1 maggio ore 21 presso il santuario di Caravaggio (BG): la Chiesa italiana invita ogni famiglia e comunità a raccogliersi in preghiera per affidare l’Italia a Maria. Collegamento su Icaro TV o TV2000.

Preghiera mariana da alcuni santuari mariani e realtà della diocesi, introdotta dal Vescovo di Rimini: dal 4 maggio al 28 maggio, solo dal lunedì al giovedì, alle ore 18,30 su Icaro TV (canale 91) oppure alle ore 20,30 su Icaro 211(canale 211).

Ogni venerdì sera, alle ore 20,30: “Via Lucis” guidata dal Vescovo Francesco.
La Via Lucis è mettersi in cammino con il Risorto. È un modo nuovo di esprimere la gioia pasquale nel terzo millennio.

Cristo è il centro della vita del mondo e il mistero pasquale è il centro della vita di Cristo. È strutturato nelle due fasi della morte-risurrezione. La mediazione popolare del primo atto è la Via Crucis, il secondo è la Via Lucis.
Oggi più che mai, è importante che il popolo senta suo questo itinerario.
La Via Lucis si presenta simmetrica alla Via Crucis: quattordici stazioni, passo biblico corrispondente, che vanno da sepolcro vuoto, primo segno della Pasqua, alla Pentecoste, suo frutto primordiale. E come la Via Crucis è stata progettata provvidamente con l’accompagnamento di Maria, la Rallegrata col Figlio risuscitato.

Domenica, alle ore 11, S. Messa festiva, celebrata dal Vescovo Francesco, e trasmessa in diretta da IcaroTv (canale 91 digitale terrestre) e su Radio Icaro.

La diocesi ha anche fornito una traccia per la preghiera mariana in famiglia, che può coinvolgere anche i bambini.

La proposta di preghiera della Diocesi ovviamente non impedisce alle varie comunità di utilizzare e anche inventare anche altre forme di coinvolgimento dei bambini, dei giovani, delle famiglie e degli anziani.

Tutti gli appuntamenti sono anche disponibili in diretta streaming sul sito: www.icaro.tv

Veglia di preghiera sul lavoro. L’associazione CML (Cristiani nel Mondo del Lavoro) promuove, in collaborazione con l’Ufficio di Pastorale Sociale, una veglia di preghiera on-line, con intervento del Vescovo e alcune testimonianze, per giovedì 30 aprile, alle ore 20.45
È possibile parteciparvi su piattaforma zoom con il link in allegato (oppure Meeting ID: 824 1540 6301  Password: U69tEIIL)