Indietro
menu
Controlli agli ingressi

Sul Titano altre tre nuove vittime del virus. Controlli agli ingressi

In foto: l'ospedale di San Marino
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 18 mar 2020 14:01 ~ ultimo agg. 16:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ieri ci sono stati tre nuovi decessi nella Repubblica di San Marino. Purtroppo le morti salgono a 14 da quando è scoppiata l’emergenza coronavirus. I nuovi casi registrati sono invece otto che portano i casi attualmente in trattamento a 109. Quattro le persone guarite e sei le dimissioni dall’ospedale (il totale è di 13). 59 i pazienti ricoverati, nove dei quali in rianimazione. Le quarantene attive sono invece 234, tre riguardano le forze ordine e 21 personale sanitario.

I vertici sammarinesi anticipano anche i controlli che saranno effettuati in entrata e in uscita dalla provincia di Rimini verso il Titano. Ci saranno controlli agli ingressi e saranno effettuati dalle forze dell’ordine sammarinesi. 

Nelle Marche invece i casi accertati salgono a 1567. 910 sono nella provincia di Pesaro Urbino e 403 ad Ancona. All’ospedale di Pesaro figurano 32 persone in terapia intensiva e 114 in semi intensiva. 1972, tra sintomatici e asintomatici, le persone attualmente in isolamento. Complessivamente nelle Marche i pazienti in terapia intensiva sono 119.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO