Indietro
menu
cocaina e soldi in casa

In giro per spacciare. Arrestati spacciatore e cliente

In foto: I controlli dei carabinieri
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 19 mar 2020 10:14 ~ ultimo agg. 11:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In piena emergenza sanitaria era in giro per spacciare. Si è conclusa ieri un’operazione antidroga condotta dai Carabinieri della Sezione Operativa del N.O.R. di Riccione con l’arresto di uno spacciatore e di un suo cliente.
In piena emergenza sanitaria, i carabinieri hanno notato la presenza in strada di A.S. 23 anni, nullafacente, albanese, già noto alle forze dell’ordine. I militari lo hanno pedinato fino a casa sua, a Rimini, dove ha ricevuto un 36 enne originario di Empoli, che voleva procurarsi droga. Qualcosa, però, nella trattativa non era andata secondo i piani poiché il toscano non è riuscito ad acquistare la sostanza. Proprio durante le fasi del controllo l’acquirente, infastidito alla vista dei militari, ha cercato di sottrarsi all’accertamento di polizia aggredendo i carabinieri che sono riusciti ad immobilizzarlo riportando lievi ecchimosi ed escoriazioni.

I carabinieri guidati dal S.Ten. Maurizio Guadalupi, hanno fatto irruzione nell’appartamento dello spacciatore e hanno trovato numerose dosi di cocaina pronte allo spaccio, materiale per confezionamento dello stupefacente e 7.500 euro in contanti. I due arrestati, saranno processati per direttissima.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Maurizio Ceccarini