Indietro
menu
in isolamento altri tre preti

Don Andrea Turchini tra i contagiati. L'intervista

In foto: don Andrea Turchini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 16 mar 2020 12:53 ~ ultimo agg. 17 mar 09:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La voce è un po’ affannata e ogni tanto ha qualche colpo di tosse, ma sta abbastanza bene e non è stato necessario il ricovero. A parlare dal suo isolamento nella parrocchia di Santarcangelo è il parroco don Andrea Turchini, che sabato sera, dopo diversi giorni di febbre e tosse ha avuto il responso di positività al coronavirus. Da quel momento sono stati posti in isolamento anche i sacerdoti che vivono con lui: don Giancarlo, don Ugo e don Luca. Loro stanno tutti bene e non hanno sintomi.

Abbiamo sentito don Andrea questa mattina durante la trasmissione Tempo Reale. Ci ha raccontato cosa è successo dal 3 marzo, quando ha avvertito i primi sintomi influenzali, fino alla chiamata al 118 di mercoledì scorso. Il tempo dell’isolamento, la grande vicinanza (seppure a distanza) che sente dalle persone della comunità parrocchiale e non solo, il lavoro competente e la gentilezza dei sanitari che ha incontrato e che in alcuni casi, sapendo che era un sacerdote, gli hanno confidato la loro paura e preoccupazione. Qualche riflessione anche sui comportamenti che siamo chiamati ad osservare.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Simona Mulazzani
Niente corse per tutto aprile

Lo Shuttle per il Marconi prolunga lo stop

di Redazione
di Andrea Polazzi
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna